CELLOLE – Volontariato e sicurezza all’uscita di scuola, Compasso col binocolo: il ‘terrore’ degli automobilisti frettolosi!

CELLOLE (Matilde Crolla) – Quella del volontariato continua ad essere una grande risorsa della cittadina cellolese. Abbiamo più volte evidenziato il valore dell’impegno speso per il territorio da parte della Protezione civile e dei cittadini a supporto dell’amministrazione comunale e della parrocchia. Tra i tanti volontari presenti quotidianamente in città, puntuali e precisi, la figura

di Erminio Compasso continua a rappresentare l’emblema di quello spirito di abnegazione fine a sé stessa. Compasso è ogni giorno presente all’entrata e all’uscita di scuola in via Leonardo. E’ un punto di riferimento per i bambini, che con lui si sentono al sicuro. Allo stesso tempo, simpaticamente parlando, Erminio rappresenta il ‘terrore’ degli automobilisti frettolosi, quelli

che la mattina sfrecciano a tutta birra lungo le strade del centro, impassibili alla presenza della segnaletica stradale che invita alla cautela. L’ultima genialata di Erminio Compasso non può passare inosservata, per questo abbiamo deciso di dedicargli qualche riga di ‘colore’. Erminio da ieri è in possesso non solo di paletta e fischietto, ma anche di un binocolo che gli permette di osservare

meglio le targhe di quegli automobilisti che sfrecciano incuranti dei suoi ‘fischi’ e degli inviti a rallentare. “Segno la targa- ci ha confessato- e poi comunico tutto al comando vigili”…Non siamo certi che poi scatteranno le multe, il codice della strada ha regole ben precise, ma sicuramente quel binocolo è un ottimo deterrente! Bravo Erminio!