Sport

SESSA A. / CASTELFORTE / SUIO – Calcio, si chiude in bellezza il campionato della SSD Suio Terme – settore giovanile

CASTELFORTE / SUIO TERME / SESSA AURUNCA – Ormai i campionati giovanili volgono al termine ed il consuntivo finale della SSD Suio Terme- Settore Giovanile può ritenersi molto positivo. Uno splendido risultato sociale-educativo e sportivo.

In un periodo dove il gioco del calcio “vive” scorrettezze, interessi, volgarità e razzismo la SSD SUIO Terme -settore giovanile è riuscita a far convivere, piacevolmente, ragazzi di due regioni (Lazio e Campania), due province (Latina e Caserta) e più Comuni (Sessa, Castelforte, San Cosma e Damiano, Minturno) da sempre in competizione per vicinanza.

Suio famosa per le sue Terme e per la bellezza del suo paesaggio, è posta a divisione tra Campania e Lazio attraverso il fiume Garigliano. Vive molto di sport con una squadra che partecipa al Campionato di promozione laziale con buoni risultati. Una squadra juniores dove sono stati convogliati ragazzi di località diverse (Sessa, San Castrese, Castelforte, Minturno e San Cosmo e Damiano) e di età dove il campanilismo per il proprio paese è ben radicato.

Dopo iniziali perplessità di convivenza si è “visto” un sensibile e continuo miglioramento e si è formato un gruppo compatto e unito- sotto la guida sportiva (e non solo) del mitico mister Giovanni Ciccaglione, coordinato dai sempre presenti dirigenti, Stabile Antonio, Di Rienzo Crescienzio e Valente Vincenzo, i ragazzi hanno saputo condividere gioie e tristezza sportiva, hanno festeggiato ritrovandosi spesso tutti insieme in pizzeria con una “birretta” a suggello di una sana e sincera amicizia.

E’ stata raggiunta una vera forma associativa ed aggregativa dove “il tutto per uno – e uno per tutti” è veramente venuto fuori. E poi le categorie più piccine. Al gruppo “Giovanissimi”, ai pulcini, primi calci e piccoli amici, si è da subito, avuto sensazione/certezza di un vero gruppo, affiatato e portato allo stare bene insieme.

Coinvolti anche i genitori che, cimentando anch’essi una profonda amicizia, hanno sostenuto i propri ragazzi ed organizzato spesso ottimi dopo- partita con rinfresco. Basta citare il Sig. De Martino Pietro (fornaio DOP) che ha spesso dato dimostrazione del suo essere “Re della Pizza”. Sicuramente una sfida vinta sotto il profilo dello  stare insieme. Sia la juniores che i giovanissimi hanno trovato qualche difficoltà tentennando in una classifica medio/bassa. Molto differente il comportamento sportivo delle formazioni pulcini (FIGC) e Primi calci (CSI).

Tantissime sono state le soddisfazioni che questi “campioni in erba” hanno dato facendo gioire i solerti accompagnatori ( Angelo Stabile,De Martino Pietro, Di Cicco, Mignano, Zazzaro e Veglia). “Un grosso grazie ai preparati e disponibili mister Del Mastro Emanuele e Nino Mattera. Un vero e sincero plauso al duo B. Falso/ prof Capone per un certosino lavoro sia puramente sportivo che di “equilibri”- afferma la dirigenza-. Il prof Capone, osservatore e conoscitore dei settori giovanili e scuole calcio del basso Lazio e alto casertano, è riuscito a dare equilibri giusti alla società, organizzando vari tornei che hanno appassionato i ragazzi ed i tanti ospiti di prestigio intervenuti. Benedetto Falso, sempre presente, e disponibile, ha più volte in occasione dei tornei dato disponibilità culinaria agli ospiti intervenuti presso la mitica “Villa San Carlo. Un duo quello Falso/prof Capone che sicuramente potrebbero ben figurare nella gestione di società ben più importanti, perché uniscono alla professionalità sportiva doti umane, sociali e di disponibilità”.

Un” bravissimo”  alla  società Sportiva Suio per aver dato la reale dimostrazione di cosa deve e può essere il gioco del calcio: AGGREGAZIONE, GRUPPO CEMENTATO, LEALTA’ ed IMPEGNO, FORTE MOTIVAZIONE CON RISPETTO PER L’AVVERSARIO.

 

Un pensiero su “SESSA A. / CASTELFORTE / SUIO – Calcio, si chiude in bellezza il campionato della SSD Suio Terme – settore giovanile

I commenti sono chiusi.