Disagi & Cronaca cittadina

SESSA AURUNCA – Le associazioni di San Castrese uniscono le forze per un nuovo progetto di valorizzazione territoriale

SESSA A./ SAN CASTRESE – Si è svolta nella serata di venerdì una importante cena tra le diverse “anime” referenti delle associazioni attive nella comunità della frazione aurunca, un tempo divise, ma che oggi iniziano ad abbozzare progetti condivisi nell’interesse dell’intero territorio. Tra i promotori dell’iniziativa il Presidente della Pro Loco Giuseppe Di Tano ospitante dell’evento e Nino La Marra già candidato alle elezioni provinciale. Forte anche la partecipazione dei giovani del territorio, sempre più al centro di un vero e proprio ricambio generazionale, spinti dall’entusiasmo di essere protagonisti

attivi della vita sociale, coadiuvati dall’esperienza di chi, negli anni passati, ha portato la ridente frazione aurunca a primeggiare in tutte le attività intraprese, dalla rappresentanza in amministrazione comunale, alla manifestazione enogastronomiche e culturali, all’associazione sportiva. Proprio quest’ultimo aspetto è stato al centro della discussione, infatti, dopo diversi anni di inattività, dovuti anche a “problematiche con l’amministrazione” che preferì affidare l’impianto sportivo

a degli “sconosciuti” del basso lazio, dovrebbe riprendere l’attività agonistica ripartendo dal campionato provinciale di terza categoria. Insomma si sono gettate le basi per riprendere in mano le sorti della comunità, che ad oggi risulta abbandonata e mortificata da anni di divisione, per ridare nuova linfa al tessuto sociale di una comunità pronta a diventare protagonista attiva nella storia del comune Aurunco.