Disagi & Cronaca cittadina

SESSA AURUNCA – Il Rotary Club dona 250 tamponi antigenici per malati oncologici e donne incinte: l’Ambito CO3 concede l’alto patrocinio. I particolari

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – L’Ambito sociale CO3, presieduto dal sindaco di Teano (Comune capofila) Dino D’Andrea, ha concesso al Rotary Club di Sessa Aurunca l’alto patrocinio a supporto del Drive In Trought Temporaneo con donazione di 250 tamponi rapidi antigenici a categorie sociali fragili non coinvolte nello screening per l’infezione Covid19. La richiesta è stata avanzata dai vertici del Rotary Club

nella persona del presidente Giuseppe Di Caprio, del segretario Mario Passaro e del prefetto del Club dottoressa Baldascino, quest’ultima impegnata in prima linea dal mese di marzo a fronteggiare il Covid, in collaborazione con il farmacista Luigi Verrengia membro del direttivo del Rotary e di tutto il direttivo del sodalizio. I pazienti coinvolti nello screening proposto saranno quelli oncologici e le donne in stato di gravidanza. Il Rotary Club si è impegnato a fornire 250 tamponi, mentre l’Ambito sociale CO3 sostenendo

con l’alto patrocinio l’iniziativa si impegnerà ad organizzare sul territorio di Sessa Aurunca, Comune più popoloso dell’ambito ed anche Comune del Rotary Club, d’accordo con il commissario prefettizio Andrea Cantadori e con il comando di polizia municipale agli ordini di Pasqualino Emerito, la somministrazione degli stessi che verrà effettuata da personale specializzato ed autorizzato del Coc presso il ‘parcheggio campetti’ del Comune di Sessa Aurunca previa comunicazione

ufficiale del calendario. La polizia municipale si impegnerà anche ad accogliere le richieste dello screening da parte dei pazienti. In questa iniziativa ovviamente saranno coinvolti tutti i pazienti dei sedici Comuni dell’Ambito, anche se la stessa si svolgerà sul territorio di Sessa Aurunca. A seguito della richiesta il sindaco di Teano D’Andrea, presidente dell’Ambito Sociale CO3, ha proceduto con la giunta del Comune capofila ad approvare la richiesta del Rotary e nello stesso

tempo ha scritto una lettera al sodalizio sessano in cui si è personalmente complimentato per l’iniziativa. “Ringrazio di cuore il presidente del Club Rotary di Sessa Aurunca, dottor Di Caprio ed il segretario dottor Passato per la sensibilità dimostrata in tale momento storico alle nostre comunità in cui regnano paura ed insicurezza legate allo stato pandemico, ma in particolare alla dottoressa Baldascino, esempio per tutta una classe medica esposta in prima linea da marzo- scrive D’Andrea-, a fronteggiare

un virus sconosciuto e ricordo a tutti la sua personale battaglia, prima per tutelare la nostra salute quale anestesista del Policlinico Universitario Federico II e poi a combattere personalmente la sua battaglia contro l’infezione Covid19, sconfitta con tenacia fierezza: per cui questa iniziativa socio sanitaria rappresenta un gesto

di solidarietà e magnanimità di una donna e di un’intera comunità associativa quale esempio di applicazione di scienza medica e di cooperazione istituzionale”.

2 pensieri riguardo “SESSA AURUNCA – Il Rotary Club dona 250 tamponi antigenici per malati oncologici e donne incinte: l’Ambito CO3 concede l’alto patrocinio. I particolari

I commenti sono chiusi.