Cronaca nera

SESSA A. – Beccato a ‘spiare’ i ragazzini all’uscita di scuola, 70enne nei guai

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Settantenne finisce nei guai perché sorpreso ad osservare insistentemente i ragazzini all’uscita di scuola. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi nella città aurunca. Un uomo di circa settant’anni originario di un Comune vicino già da qualche mese era solito fermarsi con la sua auto, una vecchia utilitaria, nei pressi del Liceo Musicale di Sessa Aurunca o della villa

comunale. Alcuni studenti lo avevano notato già da un po’. A quanto pare l’anziano malintenzionato non solo fissava gli studenti in maniera alquanto particolare, ma di tanto in tanto è stato ‘sorpreso’ anche a riprendere con il telefonino i ragazzini e a toccarsi nelle parti intime mentre li guardava. E’ stato uno studente del Liceo Musicale ad

avvisare un docente che un giorno ha addirittura ‘scortato’ il ragazzo spaventato da questa presenza minacciosa. La goccia che ha fatto traboccare il vaso si è verificata l’altro giorno quando il docente mentre si trovava nei pressi delle case popolari ha notato l’anziano ‘attenzionato’ che fissava in maniera volgare una ragazzina straniera che molto probabilmente aveva marinato

la scuola. Il docente ha iniziato ad urlare contro l’uomo che è andato via con la sua auto. A quel punto il docente si è visto costretto a presentare denuncia presso i carabinieri di Sessa Aurunca con la speranza che l’uomo non importuni più i ragazzini. Un plauso al docente che ha preso a cuore la questione ed ha scongiurato il perpetrarsi di simili episodi deplorevoli.

Un pensiero su “SESSA A. – Beccato a ‘spiare’ i ragazzini all’uscita di scuola, 70enne nei guai

I commenti sono chiusi.