Sport

MONDRAGONE – Taekwondo, la famiglia Invito porta a casa due medaglie di bronzo con Yuriy e Pasquale

MONDRAGONE (Alfonso Attanasio) – La scuola TAEKWONDO Gulliver di Mondragone ha partecipato alla coppa mediterranea gara di combattimento al  palapippo monte di Procida (NA) e la famiglia INVITO porta a casa 2  medaglie  di bronzo con YURIY cintura rossa nella categoria esordienti e PASQUALE cintura mezza nera nella categoria senior dopo una lunghissima ed estenuante

giornata si conclude con un bottino di 2 medaglie su 2 atleti in gara della. Alla gara hanno partecipato 350 atleti e

sul podio salgono 2 ragazzi di Mondragone. In una disciplina marziale come il taekwondo sono presenti dei gradi, rappresentati dal colore della cintura che si indossa. Il colore delle cinture è associato a vari significati legati alla crescita dell’allievo nel taekwondo: dalla purezza dell’ingenuità alla cosciente impenetrabilità alla paura. Viene spesso fatta una netta distinzione tra le cosiddette “cinture colorate”, cioè tutte le cinture precedenti la nera e “cinture nere”, a prescindere dal dan. Ciò è dovuto sia alla differenza di esperienza e maturità esistente e sia per il diverso modo di conseguire la cintura: dal 1º dan in poi, infatti, non

si ottiene più la cintura mediante esami “sociali” (cioè fatti all’interno della propria società), bensì di fronte ad una commissione esterna su base regionale (per i primi 3 dan) o nazionale (per i dan superiori al 3º). La successione dei colori delle cinture e relativi significati sono identici nei due stili, WTF e ITF. L’unica differenza sta nel tipo di cintura utilizzato nei due stili per i gradi intermedi

5 pensieri riguardo “MONDRAGONE – Taekwondo, la famiglia Invito porta a casa due medaglie di bronzo con Yuriy e Pasquale

I commenti sono chiusi.