CELLOLE – Tamponi a tappeto su studenti e docenti: 3 positivi su 522 sottoposti a screening

CELLOLE (Matilde Crolla) – E’ terminato lo screening per un rientro a scuola in sicurezza promosso dal Comune di Cellole. Il sindaco Guido Di Leone, supportato dagli assessori Martina Izzo ed Antonietta Marchegiano, dai dirigenti scolastici, dalla Protezione civile, dai vigili urbani ed in particolare da medici ed infermieri

ha concluso le due giornate di prevenzione destinato alla platea scolastica e al personale docente. Questo il bilancio di oggi (ricordiamo che ieri su 200 tamponati è venuto fuori un solo positivo ndr): oggi 2 su 322. Dunque, in totale 3 positivi su 522. Domani le scuole riapriranno i battenti sperando

che i casi comincino a calare. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di riaprire in sicurezza scongiurando eventuali focolai che potrebbero scoppiare con la ripresa della scuola dopo la lunga pausa natalizia. Tra l’altro,

nonostante la sospensiva da parte del Tar Campania dell’ordinanza di De Luca il sindaco Di Leone ha perseverato nella sua decisione e nella cittadina litoranea le scuole riapriranno i battenti solamente domani. Sarà avviato

anche il servizio di refezione scolastica sospeso con la pausa natalizia secondo le modalità e i tempi del calendario scolastico organizzato all’inizio dell’anno dal dirigente scolastico.