Disagi & Cronaca cittadinaPolitica

CELLOLE – ‘Questione cocciniglia’, Barretta rigetta le accuse e aggiunge: a breve inizierà la cura endoterapica per i nostri pini

CELLOLE (Matilde Crolla) – Il consigliere Francesco Barretta risponde all’opposizione consiliare dopo essere stato ingiustamente attaccato per la questione ‘Cocciniglia’. “Nella giornata di lunedì un giornale locale, in un suo articolo basato sulla dichiarazione della minoranza, o forse di un solo Consigliere di minoranza, mi ha pubblicamente

definito “PARASSITA”. Bene: partendo dal presupposto che alla base di ogni uomo e di ogni politico ci dovrebbe essere sempre il buonsenso ed il rispetto verso il prossimo, mi rendo conto però che sono valori totalmente sconosciuti a qualcuno- esordisce Barretta-. Mai mi sarei sognato di scrivere in modo così rozzo, grezzo e senza un briciolo

di umiltà ad un Consigliere Comunale. Accetto sicuramente il ruolo vigile da parte della minoranza e ben venga anche l’attacco politico ma con rispetto e mai gettando fango sulla persona. Qualche giorno fa c’è stata una richiesta da parte del Gruppo “Cellole nel Cuore” chiedendo un tavolo tecnico riguardo il problema. Noi non abbiamo assolutamente scavalcato la loro richiesta, ma semplicemente ieri mattina

abbiamo ritenuto opportuno incontrare prima noi i tecnici per poi dopo informare e collaborare insieme alla minoranza. Nulla di male, da parte nostra. Dall’altra parte non saprei. Tornando alla questione “Cocciniglia”: io ed il Sindaco Guido Di Leone siamo partiti già nel mese di ottobre sulla tematica, ricevendo precisamente l’1/10/2021 il primo responso a riguardo. Agronomo e tecnico del settore ci hanno

riferito di attendere che arrivasse la primavera per poter fare questo tipo di lavoro. Ieri mattina c’è stato l’incontro con gli stessi definendo tutto e possiamo dirvi che tra 15 giorni al massimo partiranno i lavori di cura endoterapica contro la Cocciniglia nei nostri pini”, conclude Barretta.