Disagi & Cronaca cittadina

CELLOLE – Macchiarella approva il regolamento di polizia municipale e protezione civile, ecco cosa cambierà da oggi in poi

CELLOLE – La commissaria prefettizia, Savina Macchiarella, ha approvato il regolamento di polizia urbana e protezione civile proposto dal comandante dei vigili urbani di Cellole, Pierluigi Casale. In particolare con il primo viene introdotto a Cellole lo strumento del Daspo Urbano. Infatti, le forze di polizia avranno la possibilità di allontanare

persone dedite ad attività illecite o comunque che creano degrado: prostitute sulla Domiziana, soggetti che deturpano beni tutelati come il Pantano anche con il solo abbandono di rifiuti, commercio ambulante abusivo etc. Vengono introdotte una serie di precetti volti a tutelare la quiete pubblica, orari spettacoli,  il contrasto all’ubriachezza, il corretto svolgimento della raccolta differenziata,

il divieto di vendita di sacchi neri, pesanti sanzioni per l’abbandono rifiuti, riposo delle persone, uso di parchi e giardini, accampamento dei cani, accensione fuochi. Il Regolamento permette il superamento dell’adozione di ordinanze contingibili ed urgenti che hanno una portata di tempo limitata. Infine è stato approvato il piano di

protezione civile assente a Cellole da anni, così da colmare il gap e poterlo trasmettere alla Regione al fine di accedere ad appositi finanziamenti.

Un pensiero su “CELLOLE – Macchiarella approva il regolamento di polizia municipale e protezione civile, ecco cosa cambierà da oggi in poi

I commenti sono chiusi.