SESSA AURUNCA – E’ morta la piccola di nove mesi ricoverata d’urgenza al ‘San Rocco’

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Purtroppo è volata in cielo la piccola ricoverata questo pomeriggio d’urgenza all’ospedale ‘San Rocco’ di Sessa Aurunca. Al momento si trova il magistrato presso il nosocomio sessano ed è possibile che sarà disposta l’autopsia sul suo corpicino. A differenza delle prime informazioni circolate nelle ore pomeridiane la piccola non è mai stata ricoverata al ‘Santobono’ in quanto

il trasporto in eliambulanza non è stato possibile. La piccola è deceduta prima di salire sull’eliambilanza. Inoltre, il liquido rinvenuto non era alla pancia ma ai polmoni. Non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato le gravissime condizioni di salute con le quali la bambina di appena nove mesi è stata trasportata dai sanitari al ‘San Rocco’. E’ stata la madre a riferire di averle gettato dell’acqua in faccia per farla rinsavire quando ha

notato che la bimba non stava bene. Sempre la madre ha allertato i soccorsi. Quando la piccola, da Castel Volturno dove risiede, è giunta a Sessa Aurunca era in condizioni gravissime ed i medici hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine in quanto qualcosa non quadrava. Purtroppo per la piccola, di origini ghanesi, nonostante tutti i tentativi possibili, non c’è stato nulla da fare.