SESSA A. / ROCCA D’EVANDRO – Consorzio, agricoltori e Coldiretti fanno il punto della situazione sul ricorso al Tar

SESSA AURUNCA / ROCCA D’EVANDRO (Matilde Crolla) – La Coldiretti di Caserta e l’associazione ‘Valli del Peccia’ il prossimo 12 settembre alle ore 18 si riunisce a Rocca D’Evandro per fare il punto della situazione sul ricordo presentato al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania da numerosi agricoltori afferenti al Consorizio Aurunco di Bonifica. A fornire le opportune spiegazioni in merito ci sarà l’avvocato Chiacchio che sta seguendo l’iter giudiziario per conto delle due associazioni

e degli agricoltori. “Numerosi sono i danni che abbiamo subito anche quest’anno- ha dichiarato a tal proposito Domenico Iardino, presidente dell’associazione ‘Valli del Peccia’-. Come si è potuto vedere sulla nostra pelle non può esistere agricoltura senz’acqua. Abbiamo necessità di essere tutelati, siamo al limite”. Iardino invita tutti gli agricoltori ma anche i cittadini ad essere presenti all’incontro.