Politica

SESSA AURUNCA – Oliviero invita a cena Filippelli, pronto un piano ‘b’ o solo l’intento di unire le forze?

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Gennaro Oliviero a cena con l’avvocato Giancarlo Filippelli. Il presidente del consiglio regionale della Campania ha incontrato nei giorni scorsi in un noto ristorante di Roccamonfina il legale aurunco. Nel corso della cena si è discusso ovviamente delle prossime elezioni amministrative. Voci indiscrete parlano

della volontà di Oliviero di trovare un’alternativa alla candidatura a sindaco di Lorenzo Di Iorio, una sorta di piano ‘B’, in quanto il nome del manager coriglianese pare non vada giù a tutti gli olivierani. L’alternativa, sempre secondo indiscrezioni, si vocifera l’abbia individuata nell’avvocato Filippelli che, però, alla proposta della

candidatura a sindaco gli avrebbe risposto con un secco no. All’interno, invece, della coalizione di Oliviero apprendiamo che le voci non sono proprio così autentiche. La cena con Filippelli c’è stata ma solo con l’obiettivo di coinvolgere nel progetto politico tutti i giovani delle ‘cascate della Maddalena’, un gruppo impegnato

nel recupero della zona naturalistica di Sessa Aurunca di grande valore. A dispetto delle indiscrezioni che vedono un allontanamento tra Oliviero e Di Iorio, quasi come se entrambi si stessero muovendo per conto proprio per non trovarsi impreparati dinanzi ad un

possibile imprevisto che possa far saltare i programmi, c’è chi assicura che la prossima settimana sarà pubblicamente ufficializzata la candidatura a sindaco di Di Iorio.