Cultura e Spettacolo

SESSA AURUNCA / MINTURNO – ‘Teniamoci per mano’, un ‘Apericlown’ per raccogliere fondi per la bottega del sorriso

SESSA AURUNCA / MINTURNO – Non c’è cosa più bella che far sorridere e dare speranza a chi è nella difficoltà, nella tristezza. Se poi si tratta di bambini che sono in un letto di ospedale, è ancora maggiore il desiderio di offrire loro qualche momento di gioia.

Tra le varie realtà nazionali e locali che provvedono ai bambini, è da evidenziare, di certo, l’associazione onlus  “Teniamoci per mano” . Nata nel 2010,  è presente in 18 regioni italiane, collaborando con le principali strutture ospedaliere per portare la “clownterapia”, la terapia del sorriso, a chi sta vivendo in quel momento lo sconforto del ricovero in un ospedale, che siano bambini o i loro genitori. Non si tratta di un’iniziativa che viene svolta solo nel periodo natalizio, ma di una presenza costante in tutto l’anno.

L’associazione, oltre alla clownterapia, si occupa di progetti secondari, come l’acquisto di una bimbulanza, un’autombulanza a disposizione  dei bambini più sfortunati, per eventuali spostamenti. Inoltre è in via di completamento (si spera entro il 2018) a Napoli, presso la stazione ferroviaria Gianturco, la costruzione di un ambulatorio gratuito. Proprio per raccogliere fondi per concretizzare questo progetto della bottega del sorriso, l’associazione sta organizzando nelle varie regioni un “Apericlown”. L’appuntamento a Napoli è domenica 17 (cfr locandina in foto in basso), alle ore 18.30, presso il caffè Spaziale, in piazza Medaglie d’Oro.

L’associazione è, tra l’altro, operativa anche sul territorio aurunco, all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca con una squadra di clown, proveniente da Minturno e Venafro. L’associazione si augura che possano essere sempre più i giovani, ma anche gli adulti, entusiasti di donare un sorriso a chi sta attraversando momenti difficili della propria vita.

Info: https://www.facebook.com/teniamocipermanoonlusitalia/

 

 

3 pensieri riguardo “SESSA AURUNCA / MINTURNO – ‘Teniamoci per mano’, un ‘Apericlown’ per raccogliere fondi per la bottega del sorriso

I commenti sono chiusi.