Cultura e Spettacolo

SESSA AURUNCA – I Dialoghi del Pronao, domani si alza il sipario sull’atteso evento

SESSA AURUNCA – Mobilitazione dei cinque Comuni per mettere in campo modelli che favoriscano inclusione e azioni per rispondere alle mutate esigenze del territorio.
Il Presidente dell’Anac Raffaele Cantone, il Direttore della Sala Stampa del Sacro
Convento di Assisi Padre Enzo Fortunato, il Direttore de ‘L’Espresso’ Marco
Damilano e il Portavoce nazionale dell’Unicef Andrea Iacomini: questi alcuni dei
partecipanti che interverranno alla prima edizione de ‘I Dialoghi del Pronao’
domani 12 e sabato 13 aprile 2019 in Piazza Duomo a Sessa Aurunca. Un progetto
culturale e sociale, fortemente voluto

dal Vescovo S. Ecc.za Mons. Orazio
Francesco Piazza e dall’Associazione ‘I Dialoghi del Pronao’.
Una mobilitazione dell’intero territorio diocesano – Sessa Aurunca, Mondragone,
Falciano del Massico, Carinola e Cellole – per affrontare e approfondire il tema di
quest’anno ‘la Corruzione’, attraverso la storia, l’arte, la musica, la cultura, per uno
sviluppo della reciprocità e della condivisione promuovendo l’unione di tutte le
forze per giungere ad idee generative e a scelte positive e fattive trasformando il
ruolo di spettatore nel ruolo di protagonista del futuro etico, sociale e civile del
territorio. Nel Pronao di Sessa Aurunca, Istituzioni, associazioni, laici, Forze
dell’Ordine e i cittadini “dialogheranno” sulle questioni

più scottanti del nostro
presente per guardare al futuro con generatività, propositività e partecipazione.
Ad animare la due giorni: confronti, dibattiti, presentazioni di libri, concerti e
spettacoli musicali. Un programma ricco che prende il via nella mattinata di domani con la presentazione, nella Sala dei Quadri del Palazzo di Città,
della mostra dei ritratti di Tiberio e Druso Minore, recuperati dal Nucleo Tutela
del Patrimonio Culturale di Roma negli Stati Uniti, a cura della Soprintendenza
Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento e
dell’Amministrazione comunale di Sessa Aurunca. Nel pomeriggio, incontro con
Andrea Iacomini e Padre Enzo Fortunato, mentre nella serata: Concerto di Musica
Sacra ‘De Passione Domini’ con l’Orchestra San Giovanni di Napoli, diretta dai
Maestri Keith Goodman, e Amedeo Virgulto, con la partecipazione

di Francesca
Furelli, Ivan Virgulto e con la straordinaria presenza di Peppe Servillo. Letture di
brani della Bibbia, del Corano, del Vangelo e di testi filosofici e letterari, anche in
lingua originale, per chiudere con il Canto del Misere per i vicoli del Centro
Storico.
La giornata di sabato si aprirà con il dott. Raffaele Cantone, Presidente Anac, al
quale sarà conferito il Premio ‘Tommaso Moro, Testimonianza e Umanizzazione
del Sociale 2019’. A seguire dialoghi con Luigi Izzo e Marco Damilano, direttore
de ‘L’Espresso’. A seguire il concerto in anteprima nazionale ‘Madre’ Con
Ambrogio Sparagna e i solisti dell’Orchestra

Popolare Italiana.
Inoltre diretta streaming de La Tenda di Andrea Iacomini; mostra fotografica
‘Matres. Le donne dell’esodo’ di Giovanni Izzo; Proiezione del film ‘Human’ di
Yann Arthus Bertrand, visite guidate alla Città e stands enogastronomici e
promozione dei prodotto tipici locali.
Un’iniziativa fitta di incontri e appuntamenti per un’opportunità di ricerca e di
confronto tra fede e cultura, per rigenerare la trama delle relazioni sociali e
umanizzare la vita.
“I Dialoghi del Pronao sono un’iniziativa che parte quest’anno per costruire spazi
di incontro e soprattutto spazi di umanità in un contesto sociale dove è difficile
stare insieme e guardarsi in faccia – spiega il Vescovo della Diocesi di Sessa
Aurunca, S. Ecc.za Mons. Orazio Francesco Piazza – Avere motivi di incontro e,
soprattutto, andare a leggere la realtà attraverso vari punti di vista, significa creare
opportunità per uno sviluppo oltre che per una tutela

del Territorio. I Dialoghi
sono appunto, un confronto intellettuale, spirituale, esistenziale, tra varie posizioni
ma, nel contempo sono il dialogo concreto tra Istituzioni sul Territorio, associazioni
e quelle opportunità economiche che molte nostre aziende cercano di proporre per
dar luce e voce alla loro quotidiana realtà lavorativa. Chiedo a tutti di approfondire
questa realtà dell’incontro. Venite a trovarci, venite a vivere questa esperienza,
fatta di tanti volti, opinioni, sensibilità”.

3 pensieri riguardo “SESSA AURUNCA – I Dialoghi del Pronao, domani si alza il sipario sull’atteso evento

I commenti sono chiusi.