Disagi & Cronaca cittadina

SESSA A. – San Rocco, paziente di Teano trasferito a Maddaloni. Parla il vicedirettore sanitario Passaro: “E’ stato assistito secondo il protocollo”

SESSA AURUNCA / TEANO (Matilde Crolla) – E’ stato trasferito a Maddaloni, nell’ospedale attrezzato in queste settimane per trattare solo i casi di Covid-19, l’uomo di 68 anni di Teano ricoverato nei giorni scorsi in una stanza di isolamento dell’ospedale di Sessa Aurunca e risultato ieri sera positivo al contagio. “Al momento i casi accertati di Coronavirus presso il nosocomio sessano sono due- afferma il dottore Antonino Passaro,

vicedirettore sanitario del ‘San Rocco’-, ossia il paziente di Mondragone deceduto ed accertato post mortem di aver contratto il Covid-19 e l’uomo di Teano che ieri sera, intorno alla mezzanotte con un’ambulanza speciale è stato trasferito a Maddaloni. Nella struttura maddalonese vi sono cinquanta posti per terapia intensiva, saranno trattati lì solo i casi gravi. Al momento è ricoverato solo l’uomo di Teano con la

speranza che ne esca presto e non ci siano altri pazienti”. Il dottore Passaro ci tiene anche a rassicurare i cittadini: “L’uomo giunto da Teano è stato seguito secondo il protocollo. E’ stato ricoverato in isolamento all’interno di un’area del pronto soccorso dedicata ai sospetti casi di Coronavirus e tutti gli operatori sanitari hanno assistito

il paziente con tutti i dispositivi di sicurezza previsti”. Il vicedirettore sanitario dell’ospedale ‘San Rocco’ fa anche un bilancio di queste settimane. “Per fortuna al momento la situazione è sotto controllo. Al San Rocco abbiamo avuto solo due casi accertati di Coronavirus. I sospetti contagi, risultati poi all’esito del tampone negativi, sono stati meno di una decina”.

Un pensiero su “SESSA A. – San Rocco, paziente di Teano trasferito a Maddaloni. Parla il vicedirettore sanitario Passaro: “E’ stato assistito secondo il protocollo”

I commenti sono chiusi.