SESSA A. – ‘Adotta un filosofo + uno scienziato’, premiati gli studenti del Liceo Artistico e Scientifico

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – L’istituto superiore ‘Agostino Nifo’ di Sessa Aurunca ancora una volta si distingue per le sue eccellenze. Nella giornata di ieri tre studenti, Alessandro Romano del Liceo Artistico corso di Ceramica, e Maria Eva Martino e Stefano Ventre del Liceo Scientifico, accompagnati dalla loro docente di Filosofia referente del progetto, Lucia Galdieri, e dal dirigente scolastico Giovanni Battista Abbate, si sono aggiudicati il premio del concorso

‘Adotta un Filosofo + uno Scienziato’, il progetto formativo rivolto alle scuole secondarie superiori promosso dalla Fondazione Campania dei Festival con il sostegno della Regione Campania, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II, partner dell’iniziativa. L’evento si è svolto presso lo Spazio Guarracino del Palazzo

Reale di Napoli, nell’ambito del nuovo Campania Libri-Festival della lettura e dell’ascolto- Il tema di questa seconda edizione era ‘La materia e l’anima’. Per l’occasione sono stati presentati due lavori. Il primo è stato quello che ha vinto il concorso ed ha visto lo studente dell’Artistico cimentarsi nella realizzazione di una scultura in cui vengono rappresentati due volti: uno che guarda in alto verso l’Universo, l’infinito, mentre l’altro guarda in basso verso la materia ed il finito. Gli studenti

dello Scientifico hanno realizzato a corredo dell’opera un elaborato scritto ispirandosi a Bacone e a Cartesio. La kermesse ha visto la partecipazione di circa settanta scuola con oltre quattromila allievi, ma solo sei istituti sono stati premiati aggiudicandosi il primo premio. La commissione giudicante era composta dal professore e filosofo Massimo Adinolfi e da membri dell’organizzazione del concorso. Gli studenti vincitori si sono aggiudicati un viaggio a Berlino con la del professore Adinolfi.