Disagi & Cronaca cittadina

MONDRAGONE – Nubifragio abbattutosi in città, strade allagate e fogne ko

MONDRAGONE (Alfonso Attanasio)  – Gli anni e le amministrazioni passano, ma il problema a Mondragone resta sempre lo stesso. Noi pensavano che l’impianto fognario fosse a norma, invece alle prime acque salta tutto e le acque reflue vanno a finire sulle strade.Una situazione che continua a provocare danni anche alla città, dove i commercianti devono far fronte all’acqua che entra nei locali. La rete fognaria è ovviamente finito sotto accusa, bastato infatti un temporale per mettere ko la città, “Tra i consigli, ci sono

prima di tutto quelli legati alla prevenzione: capire se, dove e quando si potrebbe essere colpiti, individuando le situazioni a rischio. E poi, informarsi sui piani di emergenza del proprio comune, proteggere l’ambiente e segnalare rifiuti ingombranti o tombini intasati. Importantissime, nella loro semplicità, anche le buone pratiche da mettere in atto prima, dopo e durante un’alluvione, con

lo scopo di garantire la propria sicurezza.  La città di Mondragone è soggetta al rischio alluvione e lo sarà fino a quando non verranno completate dal comune tutte le opere necessarie alla difesa idraulica. Tuttavia il Comune potrebbe essere comunque corresponsabile se ha aggravato il danno, per esempio non pulendo le grate sulle strade, otturate da rifiuti e dalla terra. Insomma l’Amministrazione deve prendere atto della situazione e  riparare al più presto le tubature che non riescono a contenere le acque della pioggia perché sono piccole.

2 pensieri riguardo “MONDRAGONE – Nubifragio abbattutosi in città, strade allagate e fogne ko

I commenti sono chiusi.