CELLOLE – Tenta di entrare in casa dell’ex convivente armato di roncola, arrestato

CELLOLE – Tenta di entrare nella casa della sua ex convivente armato di roncola, V. F., 52enne di Cellole, é stato tratto in arresto dal nucleo radiomobile dei carabinieri di Cellole sabato scorso mentre cercava di fare irruzione nell’abitazione della sua ex convivente a Carano frazione di Sessa Aurunca minacciandola di morte.

Una storia terminata da tempo a cui il 52enne non riusciva a dare un senso e sono iniziati per la donna gli atti persecutori. La donna, 52enne di Carano,esasperata dalle continue minacce aveva sporto denuncia venerdì sera ai carabinieri di Cellole dopo l’ennesima discussione con l’ex compagno.

L’uomo non curante dei moniti si é recato presso l’abitazione dell’ex compagna minacciandola di morte e cercando di entrare in casa. I militari lo hanno tratto in arresto in flagranza di reato. L’accusa a carico di V. F.é di stalking. L’arrestato é stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.