Disagi & Cronaca cittadinaPolitica

CELLOLE – Reddito di cittadinanza, i beneficiari ‘ingaggiati’ per lavori socialmente utili

CELLOLE (Matilde Crolla) – Trenta cittadini cellolesi che percepiscono il reddito di cittadinanza sono stati ‘ingaggiati’ dal Comune di Cellole per mettersi a disposizione con lavori socialmente utili. E’ questa la nuova iniziativa intrapresa dall’amministrazione comunale, targata Guido Di Leone. Il progetto, partito ieri mattina a pieno regime, è stato messo in piedi dal primo cittadino in collaborazione con

l’assessore alle Politiche Sociali, Antonietta Marchegiano, con l’assistente sociale Marianna Esposito e il responsabile dell’area, Stanislao Verrengia. “Avrete notato già nella giornata di ieri- ha dichiarato il sindaco Di Leone- alcuni cittadini con la pettorina gialla in giro per la nostra cittadina. Si tratta di trenta delle persone che percepiscono il reddito di cittadinanza e che il Comune ha coinvolto in lavori

di pubblica utilità come la manutenzione del verde pubblico e la vigilanza all’esterno delle scuole. Saranno impegnate nei prossimi giorni anche all’esterno dell’ufficio postale il sabato quando c’è il mercato per evitare assembramenti e presto anche nell’infopoint della Protezione civile per il piano vaccinale”, ha concluso Di Leone. Il coinvolgimento in queste attività dei cittadini che percepiscono il reddito

di cittadinanza è sicuramente un passo in più che fa del Comune di Cellole un Ente virtuoso nella provincia di Caserta.

3 pensieri riguardo “CELLOLE – Reddito di cittadinanza, i beneficiari ‘ingaggiati’ per lavori socialmente utili

I commenti sono chiusi.