Cronaca nera

CELLOLE/MARCIANISE – Sparano in aria alcuni colpi di pistola, finiscono nei guai due diciottenni

CELLOLE / MARCIANISE – I carabinieri della locale Compagnia quest’oggi durante servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa hanno deferito in stato di libertà un 18enne di Marcianise ed un 18enne di Cellole che, in data 14 febbraio, in Caserta al viale Carlo III e via Roma, con

una pistola revolver a salve cal.9×38 avrebbero esploso alcuni colpi in aria. L’arma, con 5 proiettili a salve, rinvenuta occultata fra la vegetazione lungo viale Carlo III, è stata sequestrata.
Nel corso del medesimo servizio i militari dell’Arma hanno poi arrestato un 43enne sottoposto a sorveglianza speciale di p.s. con divieto di dimora nel comune di Maddaloni sorpreso in orario

serale nel centro di Caserta.
Due persone sono state invece denunciate perché sorpresi a svolgere attività di parcheggiatori abusivi ed un sorpreso mentre danneggiava la recinzione di un cortile privato per poterlo adibire a parcheggio.