Disagi & Cronaca cittadinaPolitica

CELLOLE – La sindaca Compasso riporta in città il servizio di vaccinazioni e di fisioterapia, ieri l’incontro con l’onorevole Graziano

CELLOLE (Matilde Crolla) – Cristina Compasso vuole riportare a Cellole servizi primari sanitari che ormai da diversi anni sono spariti dal territorio comunale. Parliamo del Fkt, ossia la prestazione sanitaria pubblica di fisioterapia, trasferita a Teano, e quella delle vaccinazioni, espletata a Sessa Aurunca negli uffici di via Seminario. Tra gli obiettivi della sindaca anche il potenziamento del centro diabetologico che sicuramente rappresenta un’importante risorsa sul territorio comunale. Ieri, dunque, il presidente della Commissione Regionale della Sanità, Stefano Graziano, ha fatto la sua visita a Cellole

incontrando la fascia tricolore e buona parte della maggioranza. La riunione è servita proprio a strappare delle garanzie all’onorevole Graziano che si farà portavoce in Regione delle istanze dell’amministrazione comunale cellolese visto anche il suo ruolo di presidente di una commissione ad hoc. Tra le richieste avanzate dalla sindaca Compasso anche di ripristinare l’ufficio per l’esenzione dei ticket, servizio sospeso da Cellole molti anni fa. “Il nostro territorio è in crescita- ha dichiarato la sindaca Compasso-. Non possiamo

consentire che determinati servizi indispensabili per la salute dei cittadini non possano essere erogati nella nostra città. E’ impensabile che i cittadini bisognosi debbano recarsi a Teano per cicli di fisioterapia o a Sessa Aurunca per le vaccinazioni. Dobbiamo riportare a Cellole i nostri servizi primari. E soprattutto non rischiare di perdere i fiori all’occhiello della nostra sanità pubblica, come il centro diabetologico che va assolutamente potenziato”.

7 pensieri riguardo “CELLOLE – La sindaca Compasso riporta in città il servizio di vaccinazioni e di fisioterapia, ieri l’incontro con l’onorevole Graziano

I commenti sono chiusi.