Cultura e SpettacoloDisagi & Cronaca cittadina

CELLOLE – ‘Itinerari del gusto’, boom di presenze. Di Leone e Ponticelli: le critiche se le porta il vento, parlano i fatti

CELLOLE (Matilde Crolla) – Boom di presenze domenica scorsa a Cellole in occasione della prima edizione degli ‘Itinerari del Gusto’. La manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale, targata Guido Di Leone, nella persona dell’assessore al Commercio e Turismo Giuseppe Ponticelli ha visto una grande partecipazione non solo dei cittadini cellolesi ma anche di tanti visitatori provenienti dai Comuni limitrofi. Per la

seconda domenica consecutiva, infatti, la cittadina litoranea si è trasformata in un centro commerciale naturale con negozi aperti fino a sera e tante attrazioni per strada. Ad animare l’evento anche gli stand degli hobbisti e quelli culinari con prodotti tipici locali. “Importante se non fondamentale è stato il contributo dei commercianti- ha dichiarato a tal proposito l’assessore Ponticelli- Grazie agli

esercenti cellolesi e all’associazione ‘Cellole in vetrina’ siamo riusciti a garantire un evento quasi a costo zero per l’Ente che ha l’ambizione di diventare un appuntamento fisso del territorio”. Per l’occasione sono state accese le meravigliose luci di Natale ed il sindaco Guido Di Leone ha tenuto un discorso all’apertura ufficiale delle festività natalizie nel corso del quale ha ringraziato tutti coloro che hanno aderito

a rendere Cellole così gioiosa e colorata nonostante le tante difficoltà riscontrate dal Comune in primis a causa dei debiti contratti negli anni e che l’attuale amministrazione ha dovuto fronteggiare e le famiglie e commercianti in secondo luogo con la crisi

economica scatenatasi a causa della pandemia. “È stata una serata bellissima, non mi aspettavo un tale successo. Vorrei ringraziare l’Associazione Commercianti Cellole in Vetrina ,il Gruppo Operativo Cellole, l’Ariella, l’associazione dei Mercatini Artigianali, il nostro Babbo Natale, Adriano Adoshow Fazzone, la Pro Loco, i gruppi itinerari che hanno sfilato oggi, e tutti i commercianti che mi hanno aiutato a rendere possibile questa splendida serata. E’ stato un lavoro di squadra

che ha dato i suoi risultati. Io alle critiche rispondo con i fatti. Criticare prima non fa bene, bisognerebbe prima riflettere e con il senno di poi commentare. Vorrei precisare che tutte le iniziative sono finanziate con il budget a disposizione. E dico di più: abbiamo speso anche meno visto che siamo stati bravi a trovare attrazioni a costo zero grazie al coinvolgimento di chi gratuitamente ci ha offerto la pista

di pattinaggio ed altre attrazioni oggi presenti in città. A fine festività faremo un resoconto concreto di ciò che è stato fatto e di quanto è stato speso e lo comunicheremo a tutta la cittadinanza”, ha concluso Ponticelli.

2 pensieri riguardo “CELLOLE – ‘Itinerari del gusto’, boom di presenze. Di Leone e Ponticelli: le critiche se le porta il vento, parlano i fatti

I commenti sono chiusi.