CELLOLE – Elezioni, si apre la sfida tra Lauretano e Compasso: ecco tutti i nomi e le foto esclusive dei protagonisti

CELLOLE (Matilde Crolla) – Due avvocati, una donna ed un uomo, Cristina Compasso e Francesco Lauretano: sono loro i protagonisti indiscussi dell’appena avviata campagna elettorale che porterà i cittadini cellolesi a scegliere chi governerà il paese nei prossimi cinque anni. ‘Cellole Libera’ e ‘Cellole si rinnova’: sono i nomi delle due liste. E’ stata una pre campagna elettorale dura, fatta di incontri serrati, trattative, per certi versi estenuante, per altri entusiasmante. Ma ora inizia la vera battaglia. In campo tante forze, tanti giovani, tanti professionisti. Volti nuovi della scena politica accompagnati

da altri già conosciuti. Cristina Compasso è una donna in carriera, stimato avvocato e figlia dell’amato e compianto europarlamentare Franco Compasso. La lista denominata ‘Cellole Libera’ è stata messa in piedi con il fondamentale supporto del fratello Attilio Compasso e del cugino Giovanni Di Meo. Sono stati proprio loro a credere da subito in questo progetto puntando sulla figura di Cristina. La squadra dei Compasso è composta da Marianna Mauriello, componente di ‘Generazione Aurunca’. Il gruppo politico, molto radicato anche a Sessa Aurunca, ha da subito sposato il progetto dei Compasso

partecipando attivamente agli incontri e alle mediazioni politiche. Sicuramente anche la presenza di Francesco Barretta, accompagnato in questo percorso dalla mamma Gianna e dai suoi familiari, è un nome che non può passare inosservato, come quello di Antonietta Marchegiano e Giovanni Iovino, assessori uscenti dell’amministrazione Barretta. A questi vi sono nomi non meno importanti come quello di Loredana Manfredi, Marco Canzani, Giuseppina Mastroluca, Gaetano Palmieri,

Giusy Pecoraro, Francesco Perretta ed Umberto Sarno. Francesco Lauretano, avvocato ed assistente universitario, vicesindaco dell’amministrazione Barretta, ha invece messo in piedi un’altra realtà denominata ‘Cellole si rinnova’. Anche in questa lista troviamo figure come quella di Armando Calenzo che ha da subito creduto nel progetto di Lauretano, affiancando Franco Sorgente, altro candidato, nelle scelte della coalizione. A differenza dell’altra compagine, non è stato aperto il dialogo con le altre forze

politiche presenti in città. Stando a quanto dichiarato dal candidato sindaco Lauretani “ci si è attestati intorno ad un unico progetto scevro da qualsiasi condizionamento”. Nella lista troviamo figure come Rossella Cappabianca, già consigliere comunale, Tiziana Sangiorgio, fortemente voluta dal dottore Schiavone, Simona Di Paolo, Veronica Felaco, nipote del consigliere regionale, Gennaro Oliviero, Ferdinando Ponticelli, Angelo Freda, Gennaro Caliendo, Luigi Verrengia detto ‘Pagotto’, Modestino Verrengia detto ‘Modesto’, Vito Zannini. LE FOTO DI TUTTI I CANDIDATI