Disagi & Cronaca cittadinaPolitica

CELLOLE – Covid: 104 casi oggi. Di Leone e Marchegiano attivano il presidio sanitario d’emergenza

CELLOLE (Matilde Crolla) – Sono 104 i contagiati oggi a Cellole secondo quanto riportato dall’Asl di Caserta. Un numero che nessuno si sarebbe aspettato. E’ chiaro che i risultati delle restrizioni dell’ultima settimana si inizieranno ad intravedere tra qualche giorno. Intanto, però, l’amministrazione comunale targata Guido Di Leone non si ferma. Da diverse sere, ormai, si sta provvedendo alla sanificazione del centro cittadino di Cellole e delle frazioni. Inoltre, la giunta

ha deliberato l’istituzione e l’avvio di un Presidio Sanitario d’Emergenza allestito presso il campo sportivo comunale con il supporto della Protezione Civile. “In questo presidio oltre alla Protezione Civile, collaborerà con noi la Croce Rossa. Tale struttura verrà messa anche a disposizione dell’Asl. Ci stiamo attivando per l’acquisto di tamponi

rapidi per avviare uno screening di controllo. Nel presidio oltre al controllo tramite tamponi, distribuiremo i pacchi alimenti, mascherine e gel igienizzante”, precisa il sindaco Di Leone. “Inoltre stiamo mettendo in piedi anche altre iniziative di prevenzione con altri professionisti. Per ora posso dire con orgoglio che siamo uno dei

primi Comuni ad istituire tale presidio Comunale. Ringrazio tutto il mio gruppo, l’Assessore al Covid e alla Salute Antonietta Marchegiano, la Protezione Civile e tutte le persone che stanno collaborando. La battaglia la voglio vincere in strada, cercando di non arrivare negli ospedali, per questo faremo di tutto per assicurare la salute dei nostri concittadini”, conclude Di Leone. Va detto che alla luce del

numero elevato di contagiati posti in isolamento la Protezione Civile sta supportando chi in questo momento è impossibilitato a fare la spesa o acquistare farmaci. “Chiunque avesse bisogno del nostro supporto può contattarci al numero della nostra Protezione Civile”, precisa il sindaco.

Un pensiero su “CELLOLE – Covid: 104 casi oggi. Di Leone e Marchegiano attivano il presidio sanitario d’emergenza

I commenti sono chiusi.