Disagi & Cronaca cittadinaPolitica

CELLOLE – Baby parking, incentivo per le famiglie in difficoltà per il pagamento della scuola dell’infanzia

CELLOLE (Matilde Crolla) – ‘Baby Parking’, il Comune di Cellole su iniziativa del sindaco Guido Di Leone e dell’assessore all’Istruzione Martina Izzo ha emesso un bando pubblico rivolto a tutte le scuole dell’infanzia private del territorio. Si tratta di un progetto, la cui domanda scade il prossimo 18 gennaio, per i bambini con età compresa dai 3 ai 6 anni. In sostanza l’Ente municipale mette a disposizione delle strutture

richiedenti una somma per consentire il pagamento di una retta mensile per 15 bambini per struttura (se si considera che gli asili privati a Cellole sono tre con una ludoteca). I destinatari del ‘bonus’ saranno ovviamente stabiliti dalla scuola in base al reddito Isee. Ne possono usufruire, comunque, le famiglie con un reddito non superiore ai 20mila euro. “Si tratta di un modo per aiutare le famiglie

con bambini piccoli a carico che usufruiscono delle scuole dell’infanzia private ma che in questo periodo di emergenza sanitaria ed economica hanno trovato maggiore difficoltà nel pagare la retta- ha spiegato l’assessore Izzo-. Nello stesso tempo abbiamo teso la mano alle scuole del territorio che sono state molto penalizzate

dal lockdown a causa della chiusura delle strutture scolastiche”. Di seguito la comunicazione ufficiale del progetto da parte dell’amministrazione comunale con tutti i particolari.

3 pensieri riguardo “CELLOLE – Baby parking, incentivo per le famiglie in difficoltà per il pagamento della scuola dell’infanzia

I commenti sono chiusi.