Disagi & Cronaca cittadina

CASTELFORTE – Banda ultra larga, sono iniziati i lavori

CASTELFORTE – “Dalle parole ai fatti, dalle promesse alla concreta realizzazione – esordisce cosi Giancarlo Cardillo, sindaco di Castelforte per annunciare l’inizio dei lavori di per la realizzazione delle infrastrutture che assicurano al Comune di Castelforte la quasi completa copertura della rete in fibra ottica. “Saranno circa 2200 le unità immobiliari del comune -continua il Sindaco-  raggiunte dalla fibra ottica ultra veloce che servirà circa 4000 persone a fronte di circa 4300 abitanti. Un grande risultato che mette la Città al passo con i tempi offrendo un servizio importantissimo a tutti i suoi abitanti e agli operatori economici.

Sarà Open Fiber, società compartecipata al 50% da Enel e Cassa Depositi, a realizzare l’infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra ottica che consenta a cittadini e imprese di beneficiare di una velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo, sia in download che in upload.

“Castelforte, -puntualizza Alessandro Ciorra, presidente del Consiglio Comunale, che ha seguito passo passo tutto l’iter autorizzatorio- è il secondo Comune della provincia di Latina dove sono appena iniziato i lavori. Siamo giustamente orgogliosi di ciò che siamo riusciti a fare e abbiamo già in cantiere altre mete”.

Il piano prevede un investimento diretto di oltre 400 mila euro per la copertura capillare del comune laziale entro ottobre 2019. Le risorse non graveranno sul bilancio comunale ma sono il frutto di un investimenti pubblici affidati a Open Fiber e Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico.

I lavori vedranno la posa di 24,15 chilometri di fibra ottica. Dove si procederà agli scavi questi saranno effettuati privilegiando modalità innovative sostenibili e a basso impatto ambientale per limitare il più possibile l’impatto sul territorio e gli eventuali disagi per la comunità.  La rete sarà data in concessione per 20 anni a Open Fiber, che ne curerà la manutenzione, e rimarrà di proprietà pubblica.

Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità, cosa fino ad oggi impossibile.