CELLOLE – ‘Lectura Dantis’, un viaggio nella Divina Commedia con la Pro Loco e l’Associazione Sapere

CELLOLE – Sabato scorso il Comune di Cellole, la Pro loco e l’Associazione Sapere hanno promosso la manifestazione ‘Lectura Dantis’. L’evento ha visto una larga partecipazione di pubblico che ha rivissuto le atmosfere dantesche attraverso le letture e le spiegazioni del professore Antonio Aniello, docente dell’Università di Cassino e Sessa Aurunca. La serata presentata dall’insegnante

Liliana Lucciola è iniziata con la presentazione dei personaggi del canto XV del Paradiso Dante/Antonio Sangiorgio, Beatrice/Lorena Tuosto, Cacciaguida/Armando Iacobucci. La professoressa, presidente del consiglio comunale di Cellole, Marianna Mauriello ha introdotto il Canto. Molto apprezzati sono stati gli intermezzi musicali con Sangiorgio Claudio e Giuseppe Verrico. A fine serata la sindaca

Cristina Compasso ha avuto parole di encomio per la serata, per il posto scelto e assicura piena collaborazione per migliorare queste manifestazioni che sono la base per una crescita della popolazione.