CELLOLE / PIEDIMONTE MASSICANO – Ieri l’ultimo saluto a Caterina in una chiesa gremita di gente

CELLOLE / PIEDIMONTE MASSICANO (Matilde Crolla) – Sotto un cielo grigio e tra la pioggia battente si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Caterina Benevello, la mamma di quarantasei anni deceduta in un tragico incidente stradale sabato pomeriggio all’ingresso di Baia Domizia. La parrocchia di sant’Erasmo di Piedimonte Massicano era gremita di gente. In tanti sono andati a dare l’ultimo saluto a Caterina, una donna amata da tutti per il suo carattere sempre allegro, socievole nonostante le tante difficoltà già affrontate nella sua vita. Dopo il drammatico incidente stradale la salma

della donna è stata trasportata presso l’istituto di Medicina Legale di Caserta per l’esame autoptico. Solo ieri il suo corpo è stato riconsegnato ai familiari affinché le potesse essere assicurata una degna sepoltura. Caterina viveva alla periferia di Cellole, già in Comune di Sessa Aurunca. Ecco il motivo per il quale le sue esequie sono state celebrate nella parrocchia di Piedimonte Massicano. Molto toccanti le parole del parroco durante l’omelia.