CELLOLE – Covid, scattano nuovi divieti destinati ai minorenni. L’ordinanza

CELLOLE (Matilde Crolla) – Arrivano maggiori restrizioni per i cittadini di Cellole. Si richiede un’attenzione maggiore ad evitare assembramento e motivi di confusione e caos. Alla vigilia della giornata che molti giovani dedicano alla festività di Halloween il sindaco Guido Di Leone, che ha voluto comunque ‘colorare’ la villa comunale

di piazza Aldo Moro facendo allestire tante zucche sul prato, ha emesso un’ulteriore ordinanza. Si tratta di regole alquanto rigide ma che in questo momento particolare servono per evitare che possa aumentare il numero dei contagiati da Covid. L’ordinanza stabilisce il divieto assoluto a partire dalla data di emissione dell’ordinanza, dunque oggi, di stazionare per chiunque in qualsiasi orario della

giornata nella villetta antistante la chiesa di Santa Lucia, sita tra via Raffaello e piazza Compasso fino a diversa disposizione. Inoltre dalle ore 18 alle ore 23 di ogni giorno, fino a diversa disposizione, è vietato ai minori di diciotto anni di circolare nei luoghi pubblici senza essere accompagnati dai genitori o da chi eserciti la potestà genitoriale. DI SEGUITO L’ORDINANZA