VAIRANO PATENORA/CELLOLE – Viola gli obblighi di assistenza familiare, condannato padre cinquantenne

VAIRANO PATENORA / CELLOLE – Viola gli obblighi di assistenza familiare: condannato padre cinquantenne. Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Giudice Monocratico Dott.ssa Cesare, ha condannato un padre cinquantenne a quattro mesi di reclusione e duecento di multa, oltre al pagamento delle spese processuali e al risarcimento dei danni nei confronti della parte civile S. C.

assistita e difesa dall’avvocato Fiorentina Orefice e Rosangela Pilunni. I fatti risalgono al 2018, quando l’ex moglie decise di sporgere querela perché il padre delle sue figlie non aveva provveduto a versare il mantenimento stabilito dal Tribunale in sede civile. Dall’istruttoria è emersa la volontà dell’uomo di sottrarsi non solo materialmente ma anche moralmente agli obblighi previsti nei confronti delle due figlie, minori all’epoca dei fatti.