TEANO – Dopo le dichiarazioni del sindaco sul cambio di Giunta, in paese è partito il toto-assessori

TEANO (Antonio Migliozzi) – Così come succede nel calcio, in queste ore in quel di Teano si sta “scommettendo” chi saranno gli assessori esautorati dal sindaco Dino D’Andrea e chi saranno coloro i quali ne prenderanno il posto. Qualcuno sembra affermare che le dichiarazioni del sindaco “venerdì cambierò la Giunta” erano riferite al solo vice sindaco Sandro Pinelli, cosa non credibile ai più. Intanto, se tale ipotesi dovesse trovare riscontro, il primo nome che potrebbe trovare una logica per simile sostituzione sarebbe quella dell’assessore Nicola Palmiero, primo degli eletti in assoluto con oltre 750 preferenze personali. Intanto ci sarebbe anche chi starebbe facendo il nome di Pierluigi Landolfi, assessore in pectore sacrificato per ricoprire la carica di capogruppo di maggioranza, ma anche Francesco Magellano potrebbe ricoprire tale carica in virtù dei suoi trascorsi amministrativi. Intanto sembra farsi valida anche la possibilità di affidare tale compito all’attuale presidente del Consiglio comunale Maria Paola D’Andrea, anche se poi sorgerebbe il problema su chi affidare la sua carica corrente. Ovviamente si tratta di semplici supposizioni che al momento non hanno nulla di reale poiché si dovrà attendere la giornata di venerdì per conoscere le volontà del sindaco, le quali potrebbero anche essere rivolte ad un cambio più ampio della sua Giunta Comunale.