ROCCAMONFINA – Attesa per gli eventi finali del Palio di Sant’Antonio nelle serate del 23 e del 24 agosto

ROCCAMONFINA (Antonio Migliozzi) – “…Correva l’anno 1503 e Consalvo De Cordoba detto il ‘Gran Capitano’ vinceva la battaglia decisiva sul Garigliano contro i francesi e per 300 anni delineava le sorti del Regno di Napoli. Divenuto Duca di Sessa Aurunca nel 1504 decise di far visita a tutti i territori del ducato. Il 24 agosto arrivò a Roccamonfina….”. Questo è l’invito che gli organizzatori del Palio di Sant’Antonio hanno rivolto ai cittadini per gli appuntamenti finali di venerdì 23 e sabato 24 agosto. Alle ore 18.30 di venerdì 23 agosto, in piazza Nicola Amore, si terrà una solenne Celebrazione Eucaristica, benedizione dei vessilli e giuramento degli atleti, Santa Messa celebrata da don Giadio De Biasio e concelebrata da tutti i sacerdoti delle parrocchie di Roccamonfina, per poi continuare alle ore 20.30, presso il Castello Baronale Colletta, si terrà una Mostra su Leonardo da Vinci “Genio tra i geni” e concerto per flauti e clarinetto. Sabato 24 agosto l’evento prenderà inizio sempre alle ore 18.30 in piazza Nicola Amore, si terrà il corteo storico “Città di Sessa Aurunca”, corteo storico “Storia Viva” (c. mignani, marzani, thorae, historicus, arcieri normanni), associazioni trombonieri, sbandieratori e cavalieri “Città di Cava de’ Tirreni”. Le contrade di Roccamonfina sono San Nicola di Bari, San Michele Arcangelo, Maria SS di Costantinopoli, San Pietro Martire, Santa Maria Maggiore e San Giovanni Battista. Nel corso dell’evento, sempre in piazza Nicola Amore, ci sarà anche un’area destinata al divertimento dei bambini con gonfiabili ed animatori con personaggi della Walt Disney