PIETRAMELARA – Progetto bocciato dalla Regione, ‘Il Campanile’ al sindaco: due anni di gestione fallimentare

PIETRAMELARA (Francesco Mantovani) – “Due anni di gestione fallimentare. Registriamo con rammarico l’ennesimo progetto bocciato ed il relativo finanziamento andato in fumo. Infatti,è stato bocciato anche il progetto del PSR CAMPANIA 2014-20 Tipologia di intervento 7.5.1 ‘Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala’ . Ad oggi i nostri eroi/amministratori

hanno collezionato una serie di bocciature che ne registrano e certificano l’incapacità politico amministrativa che va al di la delle chiacchiere. I cittadini hanno sotto i loro occhi gli effetti di questa deludente azione amministrativa caratterizzata ed ispirata, quasi esclusivamente, da scaricabarile delle attuali responsabilità gestionali, da illogiche iniziative interpretabili quali dispettucci verso alcuni e di converso piccoli favoritismi verso altri. Cose queste che hanno solo contribuito ad accendere gli animi di molti cittadini che restano basiti di fronte all’incoerenza politica di costoro. Anche in quest’ultimo caso restano i fatti, Comuni a noi vicini si sono visti attribuire 200mila euro di finanziamento e Pietramelara niente per l’ennesima volta.

Pietramelara non merita tale incompetenza”. Questo l’intervento del gruppo di minoranza “Il Campanile” in merito alla bocciatura in sede regionale di un progetto presentato dal comune relativo al Psr  ‘Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala’.