COVID – Quanto l’isolamento ha influito sulle relazioni sociali? Ne abbiamo parlato con la sociologa Cappabianca

EMERGENZA COVID (Matilde Crolla) – “L’isolamento dovuto al Covid non ha cambiato le relazioni sociali. Non è cambiato l’uomo in quanto animale sociale ma sta cambiando il mezzo della socialità. Non dobbiamo avere paura dell’altro, ma dobbiamo trovare nella paura lo strumento della rinascita, la resilienza sociale. In questo caso sono da esempio i bambini, il valore che loro danno all’essenziale. Dal cambiamento, che ci fa paura, c’è la rinascita”. Sono alcune delle parole della dottoressa

Rossella Cappabianca, sociologa, libera ricercatrice sociale e mediatore familiare, raggiunta dai microfoni di MacroNews per analizzare l’emergenza Covid dal punto di vista sociale, per comprendere più da vicino quanto abbia influito la quarantena nelle relazioni interpersonali. SEGUIAMO IL VIDEO DELL’INTERVISTA (cliccare in alto)