SESSA A. – Il Pd in città sale al 16 per cento con Graziano, Schiavone e Sasso gongolano

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – I consiglieri comunali Silvio Sasso e Massimo Schiavone soddisfatti per l’esito elettorale che ha visto Stefano Graziano ritornare in Parlamento dopo nove anni, essendo stato già parlamentare nella legislatura tra il 2008 e il 2013. Successivamente è stato coordinatore della segreteria di Letta quando era Presidente del Consiglio, consigliere regionale e commissario regionale del Pd in Calabria. Graziano è stato eletto alla Camera nel collegio PO1 Campania 2, Caserta-Benevento. “Caro Stefano, amico mio, auguri! Sarai il

parlamentare di cui ha bisogno la nostra Terra. Sarai il parlamentare di cui ha bisogno il nostro Partito- esulta Schiavone sul suo profilo Facebook. Abbiamo combattuto, abbiamo sofferto, ma con la nostra tenacia e la nostra dedizione ce l’abbiamo fatta. Ringrazio l’intero popolo del Partito Democratico della nostra provincia. Consentitemi di ringraziare anche Sessa Aurunca, città in cui il PD si è distinto

in maniera importante raggiungendo il 16%, circa il 5% in più rispetto al dato provinciale. Da qui inizia una nuova era per la nostra provincia!”, ha dichiarato soddisfatto Schiavone. Ed anche l’ex sindaco Silvio Sasso che come Schiavone ha caldeggiato l’elezione di Graziano stamattina a freddo dichiara: “Il giorno dopo le elezioni, giusta o sbagliata, condivisibile o meno che sia, si rinviene una risposta a tutto e il cammino storico e democratico riprende secondo le responsabilità indicate dal popolo. Auguri dunque a molti, vincitori compresi, ma tanti di più

a Stefano Graziano neo deputato della provincia di Caserta con cui unitamente al vice Presidente del Parlamento Europeo Pina Picierno e ad altri ho percorso i mesi di preparazione alla campagna elettorale. Almeno da questo punto di vista è andata molto bene con una vera storia democratica che riparte a Sessa e in provincia di Caserta. Auguri anche a Susanna Camusso e alle nuove generazioni di democratici con cui si comincerà la ricostruzione dopo la svendita del nostro patrimonio politico e culturale. Auguri anche al senatore Franco

Mirabelli, rieletto in Lombardia che nel 2016 realmente mi volle sindaco della mia amata Sessa. Grazie infine ai tanti hanno condiviso questa battaglia. La bella politica ripaga da qualunque meschinità”. L’impegno di Silvio Sasso e Massimo Schiavone sulla provincia ed in particolare a Sessa Aurunca in queste elezioni è stato notevole. Infatti, Graziano è riuscito a conquistare 1348 voti pari al 16 per cento.