SESSA AURUNCA – Scoglio presidenza, Vernile replica a Marcigliano: “Pensa al Pd e non oltrepassare lo steccato”

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – “Non ho mai avuto alcuna velleità a ricoprire incarichi o ruoli all’interno del consiglio comunale se non quella che mi è stata conferita dal popolo”. Esordisce in questo modo il consigliere comunale di ‘Azione Civica’ Basilio Vernile nel rispondere alle dichiarazioni rese al nostro blog da Ciro Marcigliano e pubblicate

questa mattina relative alla presidenza del consiglio comunale di Sessa che spetterebbe solo ai consiglieri della lista del Partito democratico (
macronews.it/?p=35156 ). “Per quanto riguarda le esternazioni di Marcigliano mi chiedo se siano sue o del Partito democratico- continua Vernile-. Per quanto riguarda il consiglio

comunale recentemente svolto per miei impegni di lavoro non potevo essere presente, ma li ho onorati al consiglio di insediamento. Se qualcuno oggi ha l’onore di parlare lo deve anche e soprattutto alla coalizione che insieme al Partito Democratico ha contribuito all’elezione di Lorenzo Di Iorio


quale sindaco della città di Sessa Aurunca. Invito pertanto il consigliere Marcigliano a limitarsi agli affari e alle questioni che afferiscono il Partito Democratico e non oltrepassare lo steccato”, conclude Vernile.