SESSA AURUNCA – Di Iorio in prima linea a sostegno delle donne: presto un centro antiviolenza

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Nascerà a Sessa Aurunca un centro antiviolenza: lo ha annunciato il sindaco Lorenzo Di Iorio proprio stamattina nel corso del suo tour nelle scuole della città in occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne. “Tutti sanno l’amore che provo per le donne, le mie donne in primis: mia madre

e mia sorella. Non l’ho mai nascosto- ha dichiarato-. Proprio per questo motivo è mia intenzione aprire un Centro antiviolenza destinato alle donne in cui potranno trovare sfogo, conforto e sostegno materiale e psicologico. Con i servizi sociali stiamo partendo da zero, c’è tanto da fare ed il nostro primo passo sarà proprio questo”. Tra l’altro, in

occasione del 25 novembre giornata in cui si celebra la lotta contro la violenza sulle donne il sindaco Di Iorio e la sua amministrazione hanno deciso non solo di inaugurare la panchina rossa nel Largo Cappuccini alle ore 15 di oggi ma hanno anche illuminato

di rosso l’arco dei Cappuccini all’ingresso del centro storico di Sessa Aurunca come simbolo di una lotta che per Di Iorio è già un ‘assoluto’. “Ovviamente non solo simboli- ha concluso Di Iorio- anche se con essi nel bene e nel male si è fatta la storia della società civile, ma soprattutto un segno tangibile della vicinanza alle donne: ecco il motivo della nascita del Centro Antiviolenza.