SESSA AURUNCA – Taddeo da Sessa, giudice, consigliere e ambasciatore di Federico II: Ago presenta il suo libro

SESSA AURUNCA – Questo pomeriggio alle ore 18.30, presso il Salone dei Quadri della Civica Residenza in Piazza Castello a Sessa Aurunca, sarà presentato il libro: “Taddeo da Sessa. Giudice, consigliere e ambasciatore di Federico II” scritto dall’Avv. Rosario Ago edito da Artetetra Edizioni di Capua.

L’evento è promosso dalla Pro Loco Sessa Aurunca APS in collaborazione con il Comune di Sessa Aurunca e la Fondazione “Avv. Tullio Vellucci Longo” di Sessa Aurunca.

Dopo i saluti istituzionali del Commissario Straordinario del Comune di Sessa Aurunca, Dott. Andrea Cantadori, della Presidente della Fondazione “Avv. Tullio Vellucci Longo”, Prof.ssa Giovanna Longo, e del Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca, S. Ecc.za Mons. Orazio Francesco Piazza, interverranno il Prof. Aurelio Cernigliaro, Emerito di Storia del diritto medievale e moderno presso il Dipartimento

di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, il Prof. Antimo Cesaro, Ordinario di Filosofia politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, e l’autore del libro, l’Avv. Rosario Ago, Presidente della Pro Loco Sessa Aurunca APS. Modererà l’incontro

la Prof.ssa Marianna Pignata, Associato di Storia del diritto medievale e moderno presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. 

Rosario Ago nato a Sessa Aurunca nel 1981, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” dove collabora con la cattedra di Storia del diritto penale del Dipartimento di Giurisprudenza. Oltre a svolgere la professione

di avvocato, è da sempre appassionato di storia locale ed impegnato nella promozione del proprio territorio. È Presidente della Pro Loco Sessa Aurunca APS. 

Taddeo da Sessa o da Suessa è il nome attribuito a Taddeo de Matricio, celebre giureconsulto proveniente dall’antica città di Suessa odierna Sessa Aurunca. Vissuto tra il XII e XIII secolo, è ricordato per aver ricoperto cariche di prestigio presso la corte di Federico II di Svevia.

Già giudice di Sessa, divenne prima consigliere e ambasciatore, poi giudice della Magna Curia dell’Imperatore. Svolse il suo incarico più importante a difesa di Federico II durante il Concilio di Lione a seguito della scomunica ricevuta da papa Innocenzo IV.

Per partecipare all’evento è obbligatorio prenotarsi via mail: info@prolocosessaaurunca.it, presentare il Green Pass, osservare la distanza di sicurezza e indossare la mascherina. Info: tel. 392.1082779. 

Si ringrazia: l’I.S.I.S.S. “Taddeo da Sessa”, il Gruppo della Protezione Civile di Sessa Aurunca e i soci Pro Loco che hanno collaborato nell’organizzazione dell’evento.
L’evento sarà trasmesso in diretta streaming.