CAIAZZO – Consiglio, si dimette l’assessore Fasulo: al suo posto entrerà Santabarbara

CAIAZZO (Francesco Mantovani) – Il Consiglio comunale caiatino senza pace. Dopo l’espulsione del mancato sindaco Michele Ruggieri, ha protocollato le proprie dimissioni l’assessore Teresa Fasulo che sarà surrogata da Giovanna Santabarbara, prima dei non eletti all’interno della compagine ‘Uniti per Caiazzo’. Le dimissioni ad ogni modo sono legate prettamente a motivi personali e non politici. Intanto, considerato che il comma 137 della legge n. 56/14 dispone che «nelle giunte dei comuni con popolazione superiore a 3.000 abitanti, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%, con arrotondamento aritmetico», il dubbio che si pone è il seguente: il sindaco Stefano Giaquinto quale donna sceglierà per sostituire in seno all’esecutivo la dimissionaria Fasulo? Molto probabilmente non toccherà alla new entry Santabarbara. La scelta infatti quasi certamente cadrà sull’attuale presidente del consiglio Ida Sorbo che a sua volta potrebbe lasciare la presidenza al suo vice Stefano Accurso.