CELLOLE – Finge di essere un impiegato della banca, truffa una donna in pieno giorno

CELLOLE (Matilde Crolla) – Truffa in pieno giorno ai danni di una donna di Cellole residente in via Manzoni. Il fatto si è verificato ieri. La signora è stata contattata telefonicamente da un uomo che le riferiva di essere il direttore di un istituto di credito della zona. L’uomo, dalla voce molto convincente, le diceva che il nipote della donna (che pareva conoscere bene ndr) aveva effettuato un investimento ed aveva urgente

bisogno di denaro liquido. Le comunicava, inoltre, che se fosse stata d’accordo a concedere il prestito al familiare le avrebbe inviato a casa subito un impiegato a ritirare la somma. La donna non ci ha pensato due volte ed ha dato il suo assenso. A casa le si è presentato poco dopo un uomo ben vestito, dal volto molto rassicurante, al

quale ha dato una somma alquanto elevata di contante. Dopo che il truffatore si è dileguato la donna ha ricevuto una telefonata in cui l’uomo di prima le chiedeva anche dell’oro. A quel punto la donna ha capito di essere stata raggirata e vittima di una truffa

vera e propria. Immediata è stata la denuncia presentata dalla stessa presso la locale stazione dei carabinieri di Cellole.