SESSA AURUNCA – Elezioni, la ‘coppia’ Brasile-Fioto asso nella manica per Schiavone della frazione di Cascano

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Il tempo corre veloce e continuano ad essere più insistenti le voci sulle toto candidature per le prossime amministrative di Sessa Aurunca. Tra indiscrezioni e conferme ufficiali sui possibili candidati a sindaco ed aspiranti consiglieri comunali si sta facendo sempre più insistente la voce secondo la quale potrebbe scendere in campo, per la compagine di Schiavone, la giovane e dinamica dottoressa, specializzata in Neuropsicomotricità,

Francesca Fioto, moglie di Francesco Capriglione, già candidato nel 2011 con 197 preferenze, e nuora dell’ex sindaco di Sessa Aurunca, Renato Capriglione. Francesca Fioto potrebbe essere la punta di diamante del gruppo Schiavone, considerato che il marito Francesco è molto vicino a Massimo Schiavone nonché suo dipendente. Se la Fioto dovesse scendere in campo come si vocifera c’è chi parla di una

possibile accoppiata con Francesco Brasile. Quest’ultimo, che al momento non ha ancora sciolto la riserva, nonostante venga visto vicino ad Italo Calenzo e a Lorenzo Di Iorio, è comunque cugino di Francesco Capriglione. Se, però, Brasile dovesse cambiare rotta e candidarsi in accoppiata con Francesca Fioto si assisterebbe ad una ‘unione politica’ di famiglie con un certo peso politico che potrebbe dare nuova linfa politica anche alla frazione di Cascano.