SESSA AURUNCA – Foce del Garigliano libera dalla plastica: sinergia tra commissario e associazione Plastic Free O.D.V. Onlus

SESSA AURUNCA – Il Commissario Straordinario Andrea Cantadori nell’ottica di un ripristino  e valorizzazione delle risorse naturali del territorio di Baia Domizia ha accolto con grande entusiasmo l’iniziativa di pulizia della Foce del Fiume Garigliano ad opera dell’associazione Plastic Free O.D.V.

Domenica 25 aprile alle ore 9.00 un nutrito gruppo di volontari provenienti da più zone della Campania e del Lazio si riuniranno sulle sponde della Foce del Fiume Garigliano spingendosi verso il lato sinistro verso la Pineta di Baia Domizia per liberare il territorio  dalla plastica e dai rifiuti in genere che troppo spesso rigurgitano le acque fluviali e marine.

Per consentire l’opera di raccolta le spiagge e le sponde fluviali verranno suddivise per settori e affidate ad un team di volontari.

Plastica, lattine, vetro, rifiuti indifferenziati e pericolosi se presenti ed opportunamente segnalati alle autorità competenti verranno riposti e porzionati in grandi sacchi ed affidati alla cura del Settore Ambiente del Comune di Sessa Aurunca per la raccolta ed il conseguente smaltimento. Un’opera di repulisti che l’anno scorso liberò le sponde e le spiagge della Foce del Fiume Garigliano da circa 2 tonnellate di rifiuti.

Un successo che non è passato inosservato e che ha posto l’accento sulla sinergia tra la gestione commissariale del Comune sessano e il referente della Campania dell’associazione Plastic Free Renato Venezia.

 

L’attività rientra in un piano di iniziative dedicate a Baia Domizia che si innestano su quelle già operate dal Comune di Sessa Aurunca volte a riqualificare la cittadina rivierasca anche in vista della tanta agognata stagione turistica.

2 pensieri riguardo “SESSA AURUNCA – Foce del Garigliano libera dalla plastica: sinergia tra commissario e associazione Plastic Free O.D.V. Onlus

I commenti sono chiusi.