REGIONALI – De Rosa ai suoi elettori: 1443 volte grazie!

PRATA SANNITA (fm) – E’ stato il più votato tra tutti i candidati consiglieri di Fratelli d’Italia nell’Alto casertano. Parliamo del sindaco di Prata Sannita Damiano De Rosa che, nonostante la netta sconfitta della coalizione guidata da Stefano Caldoro, ha comunque ottenuto 1443 preferenze complessive. <<Tutti voti che conosco uno ad uno, senza intermediari e senza capi bastone>>, ci tiene a sottolineare lo stesso De Rosa che in un contesto di oggettiva difficoltà, vista la schiacciante forza del rieletto governatore Vincenzo De Luca, esce comunque a testa alta. Il primo cittadino pratese ha perciò voluto ringraziare tutti quei 1443 sostenitori che hanno creduto nella sua politica di rinnovamento in un territorio che, purtroppo, ancora una volta non riesce ad eleggere nessun rappresentante locale. Queste le sue parole:

<<Millequattrocentoquarantatre volte grazie ad ognuno di voi per il sostegno elettorale in queste elezioni Regionali. I vostri 1443 voti (che conosco uno ad uno, senza intermediari e senza porta voti o capi bastone”), anche se purtroppo non sono ovviamente sufficienti, mi hanno dato la possibilità di risultare il candidato più votato all’interno del mio partito, con riferimento alla porzione di territorio dell’alto casertano (da Letino fino a Pietramelara). Una battaglia difficile, impegnativa e condotta dall’inizio con la consapevolezza di una sconfitta in partenza, che ho deciso di affrontare con una campagna elettorale propositiva e concreta, cercando di non trascurare gli impegni istituzionali ed il costante rapporto con i cittadini. Un particolare ringraziamento voglio farlo agli amici

di tutti i Paesi dell’alto Casertano e della Provincia di Caserta che hanno contribuito a questo risultato personale davvero gratificante. Sapere che 1443 persone ti vogliono bene e ti stimano al punto di arrivare a scrivere su una scheda elettorale “Damiano de Rosa” è una bella sensazione, soprattutto se penso che c’è qualcuno che non è voluto bene nemmeno da se stesso. Grazia a tutti>>.