REGIONE – De Luca stravince ma al centrosinistra va lo stesso numero di seggi assegnati alle opposizioni

CASERTA – Regionali: superati finalmente i problemi che erano sorti nelle sezioni di San Prisco e Arienzo, sono stati da poco ufficializzati i seggi per quanto riguarda la circoscrizione di Caserta. Nonostante la larga vittoria della coalizione guidata da Vincenzo De Luca, per via di una strana legge eletorale, al centrosinistra andranno quattro seggi: esattamente gli stessi che andranno alle opposizioni. Il Partito democratico sarà rappresentato da Gennaro Oliviero; De Luca presidente sarà rappresentata da Giovanni Zannini; Italia Viva da Vincenzo Santangelo; Noi Campani da Maria Luigia Iodice. Occuperanno i banchi dell’opposizione Giampiero Zinzi (Lega), Alfonso Piscitelli (Fratelli d’Italia), Massimo Grimaldi (Forza Italia) e Salvatore Aversano (Movimento 5 Stelle). Resta fuori dal consiglio clamorosamente il consigliere uscente piddino Stefano Graziano.