ROCCAMONFINA – A pochi giorni dall’inizio della sagra della castagna sorge la preoccupazione per il ponte ancora chiuso

ROCCAMONFINA (Antonio Migliozzi) – Le attese per il mese della “Maxi Sagra” della castagna e del fungo porcino non è la sola per il popolo roccano, in quanto da diverso tempo si sta attendendo che i lavori al ponte che si trova sulla strada provinciale che collega il centro del paese con la frazione Garofali, ed ancora di più che collega il comune di Roccamonfina con il raggiungimento dell’Autostrada di Caianello, possano iniziare e concludersi al più presto. E la preoccupazione di questi giorni è proprio l’imminente inizio della sagra della castagna che si terrà in tutti i fine settimana del mese di ottobre, perché con il suddetto ponte ancora chiuso si andrebbero a verificare sicuramente molte difficoltà per quanto riguarda la viabilità di automobili e pullman