SESSA AURUNCA – Assessore Palmieri assente alle riunioni di giunta, Calenzo: “Dovrebbe dimettersi”

SESSA AURUNCA (mc) – Sta destando perplessità la continua assenza, negli ultimi mesi, dalle riunioni di giunta dell’assessore comunale Erasmo Palmieri. A sollevare la questione è l’ex vicesindaco Italo Calenzo: “Un caso più unico che raro e tutto questo nella totale indifferenza del sindaco e degli altri colleghi assessori”.
“Tale situazione – denuncia Calenzo – evidenzia gravi, gravissime, responsabilità politiche se consideriamo che Palmieri è stato chiamato ad assumere importanti deleghe

assessoriali come Politiche e Servizi Sociali, Misure di Sostegno al reddito e Nuova occupazione, Salute e Servizi Sanitari, Rapporti con l’Asl, Decoro Urbano, Servizi Idrici, Pubblica Illuminazione, Protezione Civile e Cimiteri.
Personalmente, ritengo che coloro i quali hanno incarichi di governo cittadino devono essere responsabilmente presenti, non solo nella formulazione degli atti ufficiali, e rispondere ai cittadini del loro operato considerato che vengono retribuiti con i loro soldi”. Infine, il politico conclude

drasticamente affermando che “qualora, per vari motivi, non potessero assolvere con completezza alle deleghe affidate, sarebbe opportuno, dignitosamente, rinunciare al mandato ricevuto oppure, qualora ciò non avvenisse, che il sindaco ritiri subito quelle deleghe!”.
È ora interessante conoscere effettivamente il perché di tale perdurante situazione in considerazione del fatto che l’assessore Palmieri è uomo fidato del Consigliere Regionale Gennaro Oliviero.