GIANO VETUSTO – L’associazione Panta Rei in collaborazione della Pro Loco Janus presentano ‘Echi di Storia’

GIANO VETUSTO (Antonio Migliozzi) – “Echi di Storia” è già giunto alla sua IV Edizione, organizzato dall’Associazione culturale “Panta Rei” con la collaborazione della Proloco Janus, si svolgerà in località Curti, la zona alta del comune di Giano Vetusto, recentemente restaurata, nella serata di sabato 14 settembre. Gli stretti vicoli ed i caratteristici portoni fanno da gradevole cornice ad una serata dedicata alla poesia e alla buona musica.  Quest’anno la quarta edizione di “Echi di Storia” è dedicata a Leopardi, nel bicentenario della composizione dell’Infinito, con  la partecipazione della giornalista e scrittrice Lidia Luberto ed altri notevoli esponenti del mondo artistico e culturale. Nel corso della serata si potrà usufruire dell’apertura dei portoni, con possibilità di degustare di tutti quei prodotti enogastronomici locali, per poi far seguito all’ evento culturale. Per poter raggiungere la suddetta località Curti è preferibile farlo a piedi oppure usufruire del servizio navetta, in quanto volendo giungere sul posto con la propria auto il rischio più probabile è l’impossibilità del trovare un posto per il parcheggio della propria automobile