VAIRANO PATENORA – Passione Vivente, tutto pronto per l’edizione 2019

VAIRANO PATENORA (Antonio Migliozzi) – Per chi ha già partecipato alla visione della Passione Vivente che si tiene in località Marzanello da diversi anni, potrà testimoniare che sembra di ritrovarsi in un vero e proprio set cinematografico. Nelle due serate di sabato 13 e domenica 14 aprile, con inizio alle ore 20.30, anche quest’anno si vorrà ripetere lo stesso successo che si è ottenuto negli anni passati. “Dopo il grande successo dell’edizione 2018 (9 anni dopo quella del 2009) la comunità interparrocchiale di Vairano Scalo – Marzanello – Montano, guidata dall’arciprete don Luigi De Rosa, rievocherà la Sacra rappresentazione della Passione e Morte di Cristo. La prima edizione di questo evento vide la luce circa trent’anni fa, con un crescendo sempre maggiore fino ad una sosta durata nove anni, dal 2009 al 2018, per poi riprendere lo scorso anno con un successo enorme. Si tratta di una delle più suggestive rappresentazioni sacre dell’Alto casertano, interpretata da circa 200 attori dilettanti, giovani e meno giovani. Il luogo della rappresentazione si trova alle pendici del Monte Sant’Angelo, nei pressi dell’ex cava, laddove vengono allestiti un frammento dell’antica Gerusalemme, come il Sinedrio, il Pretorio di Pilato, l’orto degli ulivi, il cenacolo ed il monte Calvario.

L’organizzazione è curata fin nei minimi dettagli, con don Luigi De Rosa in qualità di organizzatore e consulente religioso, ed il coordinamento generale di Mario De Quattro e la regia di Pietro De Lise e Giuseppe Russo. Le scenografie, le strutture e la crocifissione sono di Domenico Campopiano, Antonio Simone, Cristian Ibello, Pierangelo Lombardi, Onofrio Di Lauro, Sergio Corrente, Maurizio Menicacci, Gennaro Castaldi, Pietro De Lise, Giuseppe Russo, Roberto Valvola, Giampaolo Geremia, Mariano Cadoni, Francesco Di Sano, Silvio De Fusco, Enrico Di Sano, Mario De Biasio, Eduardo Valvona, Lorenzo Campopiano, Pierino Di Sano, Armando Montella, Matteo Rotondo, Gennaro Zompa e Massimo Zompa. I costumi e le suppellettili di scena sono di Maddalena Vollucci, Simona Compagnone, Mafalda Russo, Marilena Campopiano, Valentina Carriero ed Anna Maria Lepore. Audio e luci, colonna sonora, riprese video e foto saranno di Mario De Quattro, Umberto Ragazzino, Marco Facchini, Damiano Ragozzino, Carmine Piccirillo, Vincenzo Corbo (per le foto), riprese video di Nino Notargiovanni e Luca Mancini mentre il service audio/luci e di Eventi Sound. Molto numerosa anche la squadra che si è occupata della lotteria, delle brochure, dei manifesti e delle pubbliche relazioni composta da Sergio Ciccone, Mario De Quattro, Francesco Di Sano, Antonio Ventrone, Giuseppe Russo, Silvio De Fusco, Armando Montella, Pierangelo Lombardi, Maddalena Vollucci, Stefan Laurano, Marianna Marandola, Gabriella D’Angelo, Nicoletta Cicerone, Valentina Del Monaco, Anna Rita Di Muccio, Maria Cozzo, Federica Martino e Vincenzo Campopiano. Il sito internet è curao da Pierpaolo Corvese e Cristian Ibello, mentre l’economo è Domenico Campopiano.