SAN GREGORIO MATESE – Ripetitore sul territorio comunale, la minoranza chiede l’accesso agli atti

SAN GREGORIO MATESE (Francesco Mantovani) – I consiglieri comunali del gruppo ‘CivicaMente San Gregorio’ hanno chiesto in via ufficiale la copia di tutta la documentazione relativa all’installazione sul territorio comunale di una stazione radio base per telecomunicazioni della Wind Tre.  La richiesta da parte della minoranza, inviata al sindaco, alla giunta e all’ufficio tecnico, è stata protocollata nella giornata di ieri. San Gregorio Matese, insieme a Letino e a Raviscanina, rientra tra i centoventi comuni in Italia dove dovrebbe essere installato un ripetitore della Wind Tre e dove dovrebbe partire la sperimentazione 5G. I consiglieri di opposizione, che non si dicono contrari a priori allo sviluppo delle nuove tecnologie, vogliono vederci chiaro in tempi rapidi al fine di tutelare sia la salute dell’intera cittadinanza che l’ambiente.

Il documento