CAPRIATI A VOLTURNO – Comunali, fallisce la trattativa tra il gruppo dei giovani e Marcaccio: torna in pista Fabio Iacovone

CAPRIATI A VOLTURNO (Francesco Mantovani) – Comunali, fallisce la trattativa tra il gruppo dei giovani e Rocco Marcaccio. Torna in pista il consigliere uscente Fabio Iacovone. Potrebbe essere questo il compendio di quanto accaduto in paese quando manca oramai meno di un mese alla presentazione delle liste. Andiamo con ordine. Molto attivo era stato – almeno fino a qualche giorno fa – un gruppo di giovani, guidato da Raffaele Ronghi. Un gruppo che stava anche raccogliendo più di un consenso in paese. Al fine di evitare la formazione di più liste alternative alla maggioranza uscente (che riproporrà l’attuale fascia tricolore, Gianni Prato, candidato a sindaco), tra le nuove leve della politica locale e il gruppo che fa capo all’avvocato Rocco Marcaccio è iniziata una lunga trattativa tesa alla formazione di una lista unitaria. Un tentativo che però non ha prodotto alcun

esito vista l’irremovibilità di Marcaccio secondo il quale tutto poteva essere negoziato meno che la sua candidatura a sindaco. Una presa di posizione netta e decisa – anche perché sostenuta da alcuni blocchi di potere in paese – il cui effetto è stato quello di destabilizzare e scompaginare gli assetti all’interno del gruppo Ronghi che si è sciolto come neve al sole. In questo vuoto venutosi a creare ad un mese circa dalla presentazione delle liste potrebbe inserirsi Fabio Iacovone che oltre a contare già sull’appoggio della squadra che ne sostenne la candidatura a sindaco cinque anni fa, pare raccogliere consensi anche tra il gruppo di giovani che ad oggi resta comunque una possibile mina vagante.